slider_3Nonluoghi is back! Quindici anni fa, in questi giorni d’autunno, nascevano a uno a uno i file html, rigorosamente fatti a mano, che nel gennaio 2000 avrebbero poi composto la prima versione del sito “Nonluoghi, informazione e democrazia”. Quel sito cui lavoravo nottetempo era un tentantivo di contribuire alle riflessioni sulla crisi della democrazia rappresentativa, sul progressivo arretramento delle condizioni sociali (i tempi del Wto, di Seattle, del pensiero unico neoliberista e di tutto il resto) e sul ruolo dei mass media nei processi di emancipazione (o di degrado) economico e culturale.

slider_3Nonluoghi, in breve tempo, aggregò un gruppo di persone sparse un po’ in tutta Italia e unite da una certa sensibilità critica.
Persone che contribuivano con articoli alla crescita di questa esperienza e che di tanto in tanto, una o due volte l’anno, si incontravano da qualche parte per scambiarsi punti vista sulla situazione politica, economica, sociale.

Nel 2002 ne nacque anche una piccola casa editrice che in quattro-cinque anni di vita diede alle stampe una ventina di libri che nelle prossime settimane saranno scaricabili dal nuovo sito.

Da un anno abbondante la massa di articoli pubblicata via via era off-line per problemi tecnici e di tempo disponibile per risistemare il tutto (i primi file html e successivamente i contenuti di vari data base di quattro o cinque sistemi di pubblicazione diversi che ho testato in questi quindici anni).

Ora il materiale è tutto (o quasi) nuovamente disponibile
, compresi nuovi aggiornamenti sulle ultime vicende italiane e internazionali.
Nelle prossime settimane si aggiungeranno i materiali mancanti: una piccola parte degli articoli, i video e come detto i libri anche nei vari formati e-book.

Ne approfitto per ringraziare di nuovo tutti quelli che hanno contribuito a Nonluoghi!

p. s. il gatto nella foto è la nostra Chia in un momento riflessivo e moderatamente persuasivo…